scox82@gmail.com
+39 333 8580702
6
Set

Zooomr vs Flickr

Thanks for choosing Zooomr! You’re a hero to us all!

Ancora alcune considerazioni su Zooomr e Flickr, derivate da uno scambio di email con 4 EveR YounG.

Zooomr non è male, ma io alla fine ho optato per un account pro su flickr che resta nettamente superiore secondo me, molto più veloce e meno confusionario (ad esempio in zooomr potrebbe essere migliorata molto la creazione dei set).

All’inizio mi aveva impressionato molto, ha alcune caratteristiche carine ed interessanti che flickr non ha o non aveva (come la possibilità di geotaggare le foto, implementata da poco in flickr; l’account pro per i blogger, zooomrtation, ed altre…), e poi era molto veloce nel caricamento delle pagine e delle foto, più di flickr.

Poi hanno avuto qualche problema nel passaggio alla nuova versione, il sito è stato per un po’ chiuso, hanno migliorato diverse cose ma attualmente ho l’impressione che sia sensibilmente più lento rispetto a quando aprì, probabilmente per l’incremento di utenti che hanno avuto.

Io personalmente ho preferito comprarmi un account pro su flickr anche per tutta la community che c’è lì, ma zooomr resta comunque quello più interessante dopo flickr, è gestito da giovani che non so quanti mezzi abbiano, se lo acquisisce qualche grande società potrebbe fare il salto di qualità.

Se non volete spendere per l’account pro di flickr ma avete bisogno di qualcosa di più dell’account free, attualmente secondo me zooomr è la soluzione migliore.

UPDATE: mi sono accorto oggi che Zooomr c’è anche in italiano, grandi!
Articoli correlati:

24
Apr

Passaparola per ScriptaVolant

Scripta Volant – Blog generation si svolge a Senigallia, nei giorni 12, 19 e 26 Maggio ed è un ciclo di incontri dedicati ad approfondire le tematiche della rete in relazione all’informazione, ai blog e alle radio online.

Se anche tu hi un blog puoi partecipare e promuovere l’evento; per maggiori info visita il sito: Scripta Volant 

"Scripta volant è un evento che nasce dalla rete per la rete. Uno degli scopi è quello di presentare il blog a chi ancora non lo conosce. Un altro è di far conoscere i blogger tra loro.

Per raggiungere questo obiettivo è fondamentale un passa parola, prima di tutto su internet.

Se hai un blog sei cortesemente invitato a parlare di Scripta volant e a mettere un link al nostro blog. Nei prossimi giorni renderemo disponibili anche dei banner da copiare dove vorrai.

Se non hai un blog puoi comunque aiutarci. Un modo semplice è cliccare e visitare i blog marchigiani presenti nella lista sulle nostre pagine: dalle statistiche del proprio sito gli autori conosceranno Scripta Volant e potranno a loro volta attivarsi. Un altro modo è segnalarci con un commento o un email i blog marchigiani che non sono ancora nella nostra lista.

Grazie a tutti per la collaborazione"

 

Read more

22
Dic

Dominio ed Hosting gratis

Entro il 31 dicembre su tol.it è possibile richiedere un dominio e spazio web gratuitamente.
L’offerta comprende un dominio di primo livello a scelta (.it/com/net/org/biz/info/name/us), email e spazio web frazionabile su hosting windows o linux a sclta.
E’ possibile scegliere tra un’offerta pro (800MB frazionabili in 5 domini) ed una expert (2000MB frazionabili in 15 domini).
Io ho "acquistato" la pro, intanto ci realizzerò il nuovo sito che mi è stato commissionato e poi se si dimosterà affidabile ed il prezzo per il rinnovo sarà accessibile, ci sposterò gli altri siti gestiti da me (tuttomusica, warriors e magari anche questo blog, a meno che tophost non migliori nettamente il proprio servizio prima che scada l’anno di hosting gratuito…. ).

Read more

16
Nov

Guida ai feed RSS

Ho notato in giro che spesso c’è ancora chi non sa a cosa servano i feed, oppure non ne capisce l’utilità ; credo anche che molta gente che conosco e visita il mio sito e gli altri che gestisco, sicuramente non sa che cosa siano i feed rss. Perciò ho deciso di scrivere un articolo per cercare di spiegarlo in modo semplice a tutti.

Ho diviso questo articolo in 5 sezioni:

  1. Cosa sono?
  2. Cosa fanno?
  3. A cosa servono?
  4. Come li riconosco?
  5. Come si usano?

Cosa sono? I feed sono essenzialmente dei file in formato xml. Esistono diversi formati di feed (Atom, RSS, RDF), ma per voi semplici utilizzatori non ha molta importanza in quanto di solito la maggior parte dei programmi per leggerli ormai supporta tutti i formati. Se volete approfondire questo argomento un buon punto di partenza è come sempre Wikipedia:
http://it.wikipedia.org/wiki/RDF
http://it.wikipedia.org/wiki/Atom
http://it.wikipedia.org/wiki/RSS

Cosa fanno? I feed, permettono di conoscere gli aggiornamenti o le ultime notizie del sito da cui provengono; se vogliamo possono essere paragonati alle vecchie newsletter che aggiornavano l’abbonato via email, anche se sono molto diversi nella forma e nella sostanza.
Possono anche essere usati per distribuire dei contenuti che possono poi essere aggregati da altri siti e presentati in forme e layout diversi. Ad esempio per aggiungere delle news da un sito esterno sul proprio sito personale.

A cosa servono?Qualcuno si chiederà“non è uguale se visito il sito”? Sì, in fondo se visiti il sito ti accorgi comunque delle notizie e degli aggiornamenti, ma con i feed hai diversi vantaggi:
– Non devi necessariamente visitare il sito per sapere se è stato aggiornato, quando ci sarà una nuova notizia essa ti comparirà nel tuo feed reader, altrimenti no.
– In una solo colpo puoi controllare le notizie da molti siti, io ad esempio seguo un centinaio di feed, se dovessi visitare tutti i siti da cui provengono per vedere le notizie ci metterei delle ore…
– I feed sono molto più leggeri da scaricare rispetto ad una pagina web, sono principalmente testo, raramente ci sono delle immagini.
– Spesso sono solo un riassunto dell’intera notizia, perciò se non ti interessa non sprechi tempo e banda, o se ti interessa tramite il link puoi andare sul sito ed approfondire.
– Sono ancora quasi esenti da messaggi pubblicitari.
– Essendo molto leggeri, i feed sono ottimi per essere consultati anche attraverso dispositivi mobili come cellulari di ultima generazione o palmari.

Come li riconosco? Come faccio a sapere se un sito ha un feed? Se utilizzi un browser che supporta i feed come Firefox o Opera e se il creatore del sito l’ha impostato nella pagina, il feed ti verrà segnalato dal programma, puoi vedere come negli screenshoot:
Firefox
Opera

Oppure se il tuo browser non te lo rileva, o se usi Internet Explorer (cambia per favore), puoi comunque trovare il feed che ti può venire segnalato con vari pulsanti, come i seguenti:
FeedburnerFeed del sito
feedsubscribe to this feed
Altre volte c’è semplicemente un link testuale con la scritta feed RSS, ATOM, RDF, o syndacate this site.

Come si usano? Per leggere un feed puoi utilizzare il tuo browser o il tuo programma di posta elettronica (es Thunderbird).
Come sottoscrivere un feed in Firefox, poi per leggerlo dovrete andare nel menu “Segnalibri”.
Come sottoscrivere un feed con Opera, come leggerlo.

Oppure puoi utilizzare un lettore di feed (feed reader) o aggregatore. Ce ne sono moltissimi in giro, possiamo distinguerli principalmente in due categorie:

Per leggere un feed di vostro interesse con uno di questi programmi di solito dovete copiare l’indirizzo del feed cliccando sul link con il tasto destro del mouse e scegliendo copia indirizzo, poi dovrete aggiungerlo nel vostro lettore, ad esempio con RssOwl dovrete cliccare il tasto “Nuovo” ed inserire poi l’indirizzo del feed.

Questo articolo è pubblicato con una licenza Creative Commons, sarei molto contento se vorrete integrarlo, copiarlo o usarlo come punto di partenza per un’altra guida… Basta che citate me e il mio sito.

Technorati Tags

29
Ott

Inviti

Mettiamo un po’ d’ordine alla rischiesta di inviti, posso invitarvi nei seguenti servizi:

  • gmail: il servizio di posta elettronica di google, con caselle da 2 gb, ma soprattutto con un interfaccia web fantastica
  • orkut: il social software/community di amici, di proprietà di google
  • LinkedIn: altro social software, ma per trovare contatti di lavoro (grazie a Luca)

Per quanto riguarda gli inviti per WordPress.com, me ne è rimasto a disposizione solo uno (il primo è andato al mio prof delle superiori M.Maponi), comunque è possibile aprire un blog su wordpress.com senza invito scaricando il browser Flock, qui vi spiego come fare.

Chiunque volesse un invito per uno dei siti che ho elencato può chiederlo nei commenti specificando un indirizzo email valido (che verrà utilizzato solo ed esclusivamente per l’invio dell’invito) ed il tipo di invito richiesto, oppure può chiedermelo direttamente via email o instant messenger.

Read more

14
Ott

Blog su WordPress.com

A long time ago in a galaxy far, far away you entered your email address on http://wordpress.com/ to get a blog.

We’re now inviting small groups to use WordPress.com and your email address was selected today!

……

While you’re on a string of good luck it might be a good day to buy a lottery ticket. Better move fast though, because this invite will expire in a week, no exceptions.

Cheers,
The WordPress.com Team

Cosi anch’io ieri ho aperto il mio blog su WordPress.com, non ho idea di cosa ci farò, probabilmente nulla…

Qualcuno vuole l’invito?
Se lo aggiudica chi mi becca online per primo su qualche instant messenger e me lo chiede.
Technorati Tags

Read more

29
Set

Nuovo Blog da HTML.it

E’ nato <edit> il blog di HTML.it: blog.html.it

Visitandolo ho notato che era già attivo da giugno, io comunque mi sono accorto oggi della sua esistenza grazie ad un’email di HTML.it:

Si chiama <edit> il nuovo Blog collettivo di HTML.it .

Centrato su argomenti di Web Design, Web Development e sicurezza informatica è alimentato da interventi giornalieri dei redattori e dei migliori autori di HTML.it.

Aggiornato più volte durante il giorno, tratta di argomenti tecnici di Web publishing e informatica: CSS, Grafica, XHTML, PHP, sicurezza, XML, Web marketing e altro ancora.

Il Blog di HTML.it aggiorna su tutte le novità e tendenze del mondo della programmazione per il Web. Inoltre è possibile inserire commenti e dialogare con l’autore e gli altri lettori.

è raggiungibile all’indirizzo: http://blog.html.it

Read more

7
Set

Ma il venditore qualcuno lo tutela?

Il mese scorso ho venduto una scheda madre su eBay.

Come di routine l’ho messa all’asta, ho risposto alle domande degli acquirenti e finita l’asta l’oggetto se lo aggiudica slimanerabat.
L’acquirente mi paga l’oggetto tramite paypal, ci mettiamo in contatto tramite email, mi invia l’indirizzo e io il 12 Agosto gli spedisco la scheda madre con un pacco ordinario e glielo segnalo via email, come mi aveva chiesto. Read more

23
Lug

Arrivato Ubuntu Linux

ubuntuIeri sono arrivate le mie copie di Ubuntu!

Ne avevo ordinate 10 per Intel x86, 2 per AMD64/EM74T e 2 per PowerPC (per non fare troppo lo sfacciato…) e mi sono arrivate tutte.
La versione è la 5.04, ogni copia è composta da 2 cd con relativo package di carta, come potete vedere dalle foto che ho postato su flickr. Il primo è il cd di installazione, mentre il secondo contiene una versione live del sistema operativo (utilizzabile direttamente da cd, senza installazione) e le versioni per windows di alcuni dei programmi inclusi nella distribuzione.
I programmi di cui sono presenti le versioni windows sono ovviamente quelli opensource più famosi, nulla di nuovo:

  • La suite OpenOffice
  • Il browser Mozilla Firefox
  • Il client email Mozilla Thunderbird
  • Il word processor AbiWord
  • GIMP, il migliore programma opensource di fotoritocco
  • Audacity, un editor di file audio e mixer

Non ho ancora avuto tempo di installare il sistema operativo, ho soltanto provato velocemente il cd live. Subito ho notato che caricamento del sistema operativo è un po’ più lento di Knoppix (l’unica altra distro live che ho utilizzato), anche i programmi sono un po’ di meno e la grafica non è accattivante come quella di knoppix (sarà perchè il colore che domina è il marrone e a me non piace molto…).
L’interfaccia grafica di default è gnome, i programmi presenti sono divisi in sezioni:

  • Audio e video (Totem e Sound Juice)
  • Grafica (GIMP)
  • Internet (Firefox, Gaim, Evolutio, Gnome BitTorrent, Gnome Meeting, X Chat)
  • Ufficio (Evolution, OpenOffice)

Non è presente il compilatore gcc (mi serviva per compilare e testare un programma c…) cosa che invece è presente di default in knoppix. Altra curiosità: volevo salvare un file scritto con OpenOffice, ma non sono riuscito ne a trovare ne a montare il floppy (sarò un utonto, ma tutte le distribuzioni che ho utilizzato fino ad ora me l’avevano fatto trovare pronto sul desktop…), così ho attaccato l’hard disk esterno usb dove ho una partizione ext3…almeno quello me l’ha riconosciuto subito e linkato sul desktop.
Prossimamente provo ad installare il sistema operativo. Comunque l’iniziativa di spedire le copie gratutitamente mi è piaciuta molto. Se qualcuno ne volesse una copia, chiedete pure, su ogni cd è specificato che "sono legalmente autorizzato ed incoraggiato a copiare, condividere e ridistribuire il cd"… oppure ordinatela qui.
Technorati Tags