scox82@gmail.com
+39 333 8580702
12
Lug

SynapticsTouchpad on Acer Aspire One

Debian squeeze & wheezy, kernel 2.6.32-4 and later, Xorg 7.5

You should use a file in /etc/X11/xorg.conf.d, e.g. /etc/X11/xorg.conf.d/synaptics.conf, for configuration (but this will work just as well in /etc/X11/xorg.conf). The following example shows how to enable tapping and how to configure various other options; you probably won’t need everything in it. Comment out any old config for synaptics before replacing it with this new config.

Section "InputClass"
        Identifier      "Touchpad"                      # required
        MatchIsTouchpad "yes"                           # required
        Driver          "synaptics"                     # required
        Option          "MinSpeed"              "0.5"
        Option          "MaxSpeed"              "1.0"
        Option          "AccelFactor"           "0.075"
        Option          "TapButton1"            "1"
        Option          "TapButton2"            "2"     # multitouch
        Option          "TapButton3"            "3"     # multitouch
        Option          "VertTwoFingerScroll"   "1"     # multitouch
        Option          "HorizTwoFingerScroll"  "1"     # multitouch
        Option          "VertEdgeScroll"        "1"
        Option          "CoastingSpeed"         "8"
        Option          "CornerCoasting"        "1"
        Option          "CircularScrolling"     "1"
        Option          "CircScrollTrigger"     "7"
        Option          "EdgeMotionUseAlways"   "1"
        Option          "LBCornerButton"        "8"     # browser "back" btn
        Option          "RBCornerButton"        "9"     # browser "forward" btn
EndSection

via SynapticsTouchpad – Debian Wiki.

4
Lug

Audio AM2 NF3 VSTA su Ubuntu

Con la scheda madre AsRock AM2 NF3 VSTA (il chip audio integrato dovrebbe essere CMEDIA CM6501) riuscivo ad ascoltare gli mp3 ed altri file audio da Amarok e simili, ma non si sentivano i suoni di sistema e l’audio di alcuni video e filmati flash.

Grazie a piuemeno ho trovato la soluzione:

da terminale (se avete gnome):

sudo gedit /etc/asound.conf

o se usate kde:

sudo kate /etc/asound.conf

COPIATE E INCOLLATE QUESTO (state attenti alle virgolette che vengano copiate correttamente):

pcm.card0 {
type hw
card 0
}

pcm.!default {
type plug
slave.pcm “dmixer”
}

pcm.dmixer {
type dmix
ipc_key 1025
slave {
pcm “hw:1,0”
period_time 0
period_size 2048
buffer_size 32768
rate 48000
}
bindings {
0 0
1 1
}
}

23
Lug

Arrivato Ubuntu Linux

ubuntuIeri sono arrivate le mie copie di Ubuntu!

Ne avevo ordinate 10 per Intel x86, 2 per AMD64/EM74T e 2 per PowerPC (per non fare troppo lo sfacciato…) e mi sono arrivate tutte.
La versione è la 5.04, ogni copia è composta da 2 cd con relativo package di carta, come potete vedere dalle foto che ho postato su flickr. Il primo è il cd di installazione, mentre il secondo contiene una versione live del sistema operativo (utilizzabile direttamente da cd, senza installazione) e le versioni per windows di alcuni dei programmi inclusi nella distribuzione.
I programmi di cui sono presenti le versioni windows sono ovviamente quelli opensource più famosi, nulla di nuovo:

  • La suite OpenOffice
  • Il browser Mozilla Firefox
  • Il client email Mozilla Thunderbird
  • Il word processor AbiWord
  • GIMP, il migliore programma opensource di fotoritocco
  • Audacity, un editor di file audio e mixer

Non ho ancora avuto tempo di installare il sistema operativo, ho soltanto provato velocemente il cd live. Subito ho notato che caricamento del sistema operativo è un po’ più lento di Knoppix (l’unica altra distro live che ho utilizzato), anche i programmi sono un po’ di meno e la grafica non è accattivante come quella di knoppix (sarà perchè il colore che domina è il marrone e a me non piace molto…).
L’interfaccia grafica di default è gnome, i programmi presenti sono divisi in sezioni:

  • Audio e video (Totem e Sound Juice)
  • Grafica (GIMP)
  • Internet (Firefox, Gaim, Evolutio, Gnome BitTorrent, Gnome Meeting, X Chat)
  • Ufficio (Evolution, OpenOffice)

Non è presente il compilatore gcc (mi serviva per compilare e testare un programma c…) cosa che invece è presente di default in knoppix. Altra curiosità: volevo salvare un file scritto con OpenOffice, ma non sono riuscito ne a trovare ne a montare il floppy (sarò un utonto, ma tutte le distribuzioni che ho utilizzato fino ad ora me l’avevano fatto trovare pronto sul desktop…), così ho attaccato l’hard disk esterno usb dove ho una partizione ext3…almeno quello me l’ha riconosciuto subito e linkato sul desktop.
Prossimamente provo ad installare il sistema operativo. Comunque l’iniziativa di spedire le copie gratutitamente mi è piaciuta molto. Se qualcuno ne volesse una copia, chiedete pure, su ogni cd è specificato che "sono legalmente autorizzato ed incoraggiato a copiare, condividere e ridistribuire il cd"… oppure ordinatela qui.
Technorati Tags

29
Mag

Linux for Human Beings

Sul sito di Ubuntu è possibile ordinare gratuitamente delle copie della distribuzione. Basta registrarsi e creare un account, le copie richieste vi verranno spedite direttamente a casa senza alcuna spesa; così è scritto nel sito, io mi sono registrato e ho richiesto un po’ di cd, poi vedremo se mi arrivano….

Ubuntu è una distribuzione GNU/Linux basata sulla più famosa Debian. Di essa riprende anche la filosofia, essendo completamente gratuita ed open source, ma in versione più user friendly, adatta anche ad un utilizzo desktop (per lo meno così dicono, devo ancora provarla).

L’indirizzo per ordinare il cd è questo:http://shipit.ubuntulinux.org/

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: