scox82@gmail.com
+39 333 8580702
21
Nov

6 Resources And Tutorials On Kali Linux

6 Resources And Tutorials On Kali Linux.

4
Gen

Xorg e ATI Rage 128 AGP

Installare il pacchetto firmware-linux-nonfree grazie al quale nello xorg.conf si può usare il driver “ati”.

lanciare Xorg -configure

copiare xorg.conf in /etc/X11

 

via http://forum.debianizzati.org/viewtopic.php?t=42965

26
Giu

aMSN e TLS

Ultimamente mi è successo sia a casa che a lavoro che aMSN non riesca a collegarsi perchè non trova e non riesce ad installare il modulo TLS necessario per il protocollo MSN9.
L’errore è:
“Couldn’t get http://switch.dl.sourceforge.net/sourceforge/amsn/tls-1.5.0-linux-x86.tar.gz”

Per risolvere il problema basta installare a mano tls-1.5.0. Prima però uscite da aMSN se è in esecuzione.
Di seguito trovate i comandi per farlo da terminale (konsole o simili)

Scaricatelo con:
wget http://internap.dl.sourceforge.net/sourceforge/amsn/tls-1.5.0-linux-x86.tar.gz

Decomprimetelo:
tar xvzf tls-1.5.0-linux-x86.tar.gz

Mettetelo nella cartella /usr/lib:
sudo cp -f ~/tls1.50/* /usr/lib/tls1.50/

Poi potete anche cancellare la cartella dove l’avevate scompattato ed il file tar.gz scaricato.

Technorati Tags: , , , ,

6
Gen

GTalk con Kopete

Kopete è un client multiprotocollo di messaggistica istantanea integrato nel desktop Kde.

E’ molto gradevole nell’interfaccia e completo nelle funzioni, ultimamente lo sto utilizzando al posto di Gaim in quanto quest’ultimo mi risultava lentissimo con le odiate emotic personalizzate che usano gli utenti di msn…

Se come me avete trovato qualche problema nel collegarvi alla rete google talk con kopete su ubuntu/kubuntu, vi spiego come ho fatto.

  1. Digitate da terminale:
    sudo apt-get install qca-tls
    Che installerà tls nel caso non lo sia.
  2. Poi seguite le indicazioni di questo wiki sul sito di kde, che nonostante sia in inglese mi sembra abbastanza semplice (ci sono le figure):
    http://wiki.kde.org/tiki-index.php?page=Google+Talk+support
8
Dic

Sito Nice Noise

Ho pressochè terminato nicenoise.it, sito di una cover band locale.

Per realizzarlo ho utilizzato dBlog, piattaforma opensource scritta in asp, in quanto avevo a disposizione uno spazio Windows e tra le poche alternative mi è sembrata la migliore.

Fino ad ora dBlog mi è sembrato un buon software, con ottime potenzialità di crescita, abbastanza flessibile e personalizzabile per chi conosce un po’ di codice. Poi di positivo c’è anche che è un progetto italiano (complimenti a Marlenek per il lavoro svolto)!
Tuttavia per chi è abituato con WordPress o Drupal si sente molto la mancanza di alcune caratteristiche (url rewriting, plugin e template a iosa…) e secondo me dovrebbe essere migliorata la separazione tra contenuti e presentazione degli stessi.

28
Mar

Blog di nuovo aperto

Eccoci, il blog ora è linkato nella homepage e perciò ufficialmente di nuovo aperto al pubblico!

Colgo l’occasione per fare pubblicità all’ultimo sito che ho realizzato: www.lorenzofusco.it
Lorenzo è un ottimo chitarrista e tiene lezioni presso il negozio Tuttomusica di Civitanova Marche, se volete imparare a suonare o se volete migliorare la vostra tecnica contattatelo.

Venendo ai dettagli tecnici, il sito è realizzato con Limbo CMS.
Come potete immaginare dal nome, Limbo è ispirato allo storico cms Mambo, e come il predecessore è scritto in php; ma è più leggero e veloce e sopratutto non necessita di database, ma usa semplici file di testo.
In questa categoria è probabilmente il migliore cms in assoluto e non ha nulla da invidiare a quelli che fanno uso di db.

Read more

27
Ott

Petizione per OpenDocument


Demand OpenDocument
Ho appena firmato la petizione per chiedere a Microsoft di supportare il formato Open Document.
Vi potrei anche consigliare di fare come me che non uso Microsoft Office ma OpenOffice, che già supporta questo formato, e non ho intenzione di comprare MS Office o usarne una versione crackata, perchè mi trovo benissimo con OpenOffice.org 2.0.
Tuttavia è importante che Microsoft supporti questo formato per molti motivi, come già spiegato perfettamente da Paolo Attivissimo, andate a leggere.
Visto che Microsoft ha detto che supporterà il formato libero e universale OpenDocument se ci sarà richiesta da parte degli utenti, come è successo per il formato PDF (…anche questo cmq era già supportato in OpenOffice da tempo…), allora direi di agire, la pagina per firmare è qui: http://opendocumentfellowship.org/petition/
Non c’è ancora la versione italiana ma forse presto verrà tradotta, credo che chiunque riesca comunque a firmare, ma se avete problemi con l’inglese e volete delucidazioni chiedete pure.

UPDATE: come mi segnala Riccardo dai commenti, poco dopo che ho firmato è comparsa la versione italiana qui.

Technorati Tags

Read more

30
Lug

Applicazione web ftp

net2ftp è un client ftp scritto in php ed utilizzabile direttamente da browser.
Tramite la sua interfaccia ci si può connettere a qualsiasi server ftp ed effettuare tutte le operazioni più comuni.
E’ gratuito e rilasciato sotto la GNU GENERAL PUBLIC LICENSE.
Quindi l’ho installato nel mio spazio web e lo metto disposizione a chiunque voglia provarlo, o ne abbia bisogno. Utilissimo nel caso si abbia la necessità di accedere ad un ftp ma la propria connessione non lo permetta drettamente, ad esempo nel caso si sia connessi attraverso un proxy http che permette connessioni solo su una determinata porta.

UPDATE: non c’è più nel mio spazio, usatelo dal sito ufficiale o scaricatelo 

23
Lug

Arrivato Ubuntu Linux

ubuntuIeri sono arrivate le mie copie di Ubuntu!

Ne avevo ordinate 10 per Intel x86, 2 per AMD64/EM74T e 2 per PowerPC (per non fare troppo lo sfacciato…) e mi sono arrivate tutte.
La versione è la 5.04, ogni copia è composta da 2 cd con relativo package di carta, come potete vedere dalle foto che ho postato su flickr. Il primo è il cd di installazione, mentre il secondo contiene una versione live del sistema operativo (utilizzabile direttamente da cd, senza installazione) e le versioni per windows di alcuni dei programmi inclusi nella distribuzione.
I programmi di cui sono presenti le versioni windows sono ovviamente quelli opensource più famosi, nulla di nuovo:

  • La suite OpenOffice
  • Il browser Mozilla Firefox
  • Il client email Mozilla Thunderbird
  • Il word processor AbiWord
  • GIMP, il migliore programma opensource di fotoritocco
  • Audacity, un editor di file audio e mixer

Non ho ancora avuto tempo di installare il sistema operativo, ho soltanto provato velocemente il cd live. Subito ho notato che caricamento del sistema operativo è un po’ più lento di Knoppix (l’unica altra distro live che ho utilizzato), anche i programmi sono un po’ di meno e la grafica non è accattivante come quella di knoppix (sarà perchè il colore che domina è il marrone e a me non piace molto…).
L’interfaccia grafica di default è gnome, i programmi presenti sono divisi in sezioni:

  • Audio e video (Totem e Sound Juice)
  • Grafica (GIMP)
  • Internet (Firefox, Gaim, Evolutio, Gnome BitTorrent, Gnome Meeting, X Chat)
  • Ufficio (Evolution, OpenOffice)

Non è presente il compilatore gcc (mi serviva per compilare e testare un programma c…) cosa che invece è presente di default in knoppix. Altra curiosità: volevo salvare un file scritto con OpenOffice, ma non sono riuscito ne a trovare ne a montare il floppy (sarò un utonto, ma tutte le distribuzioni che ho utilizzato fino ad ora me l’avevano fatto trovare pronto sul desktop…), così ho attaccato l’hard disk esterno usb dove ho una partizione ext3…almeno quello me l’ha riconosciuto subito e linkato sul desktop.
Prossimamente provo ad installare il sistema operativo. Comunque l’iniziativa di spedire le copie gratutitamente mi è piaciuta molto. Se qualcuno ne volesse una copia, chiedete pure, su ogni cd è specificato che "sono legalmente autorizzato ed incoraggiato a copiare, condividere e ridistribuire il cd"… oppure ordinatela qui.
Technorati Tags

29
Mag

Linux for Human Beings

Sul sito di Ubuntu è possibile ordinare gratuitamente delle copie della distribuzione. Basta registrarsi e creare un account, le copie richieste vi verranno spedite direttamente a casa senza alcuna spesa; così è scritto nel sito, io mi sono registrato e ho richiesto un po’ di cd, poi vedremo se mi arrivano….

Ubuntu è una distribuzione GNU/Linux basata sulla più famosa Debian. Di essa riprende anche la filosofia, essendo completamente gratuita ed open source, ma in versione più user friendly, adatta anche ad un utilizzo desktop (per lo meno così dicono, devo ancora provarla).

L’indirizzo per ordinare il cd è questo:http://shipit.ubuntulinux.org/