scox82@gmail.com
+39 333 8580702
28
Mar

Oggetti in vendita


Ho appena inserito tra le immagini le foto di alcuni oggetti che ho in vendita su eBay.
Per vederli andate nella gallery.
Per vedere le mie aste su eBay leggete tutta la notizia.

Per vedere a che punto sono le mie aste basta che cliccate qui oggetti di scox982

12
Mar

Guida ai CMS

Dovete fare un sito, o un blog ma non avete molto tempo da dedicargli, oppure dovete fare un portale dinamico ma non volete mettervi a programmare pagine e pagine di codice? Avete bisogno di un CMS ma non sapete quale installare?
Potete risolvere il problema trovando un CMS che faccia per voi su opensourceCMS.com; è un sito, purtroppo solo in inglese, dedicato ai CMS realizzati in php.
OpensourceCMS è davvero ben reallizzato, tutti i CMS sono divisi per categorie (blogs, portali, e-commerce, forum, etc.), potrete vedere le varie caratteristiche di ognuno e il sito da cui scaricarli, ma la caratteristica più interessante del sito è che potrete provarli tutti, anche come amministratore!

Per i profani: CMS è l’acronimo di Content Management System (Sistema di Gestione dei Contenuti), vi permette, in termini generali, di lavorare in maniera “dinamica” sui contenuti.
Per spiegare quanto detto, mettete a confronto un CMS con le più tradizionali pagine statiche in HTML.

Con
le pagine statiche, ogni qualvolta volete modificare o aggiornare
qualcosa sul vostro sito, dovete scaricare la pagina, editarla, e
quindi spostarla di nuovo sul server tramite ftp. Lo steso vale per una eventuale pagina programmata da voi in php o asp. Soltanto voi e le persone che
dispongono di codici d’accesso potete aggiornare il sito.

Con un CMS dinamico (come questo del mio sito, o phpNuke o PostNuke, o xoops)
dovete semplicemente caricare il sito sul server del CMS, configurare dei parametri per il vostro sito ed installarlo con un semplice clic. Se vorrete aggiungere un articolo, dovrete
semplicemente andare sul vostro sito utilizzando un normale web browser
(e questo da qualunque computer connnesso ad Internet) e cliccare ad esempio su
“Aggiungi Articolo”o “Invia Articolo” (o comunque sia denominata questa
funzione sul vostro sito). Si aprirà una finestra e voi digiterete o
copierete il vostro articolo dentro gli spazi appositi, quindi
cliccherete sul pulsante “Spedisci”.

In sintesi: con le tecniche classiche, dovete editare una
certa quantità di codice e caricare/scaricare ogni volta le pagine che
dovete aggiornare sul vostro sito. Con un CMS potete dimenticarvi di
tutto ciò e semplicemente muovervi con un browser nel vostro sito,
utilizzando i link previsti per l’aggiornamento. Quindi, se sapete
navigare in Internet, siete già in grado di amministrare il vostro
sito; veramente il minimo di lavoro possibile!

Come gia detto esistono CMS per tutte le esigenze, per realizzare dal semplice sito personale al grande portale di e-commerce, la maggior parte di essi sono programmati in php e mysql e sono opensource, distribuiti con licenza gpl.

12
Mar

Inserite le immagini

Ho rimesso online le foto che stavano sul mio vecchio sito; ce n’è anche qualcuna nuova.
Per vederle cliccate su Gallery, poi vi compariranno altre voci nel menu laterale per le varie gallerie.
Enjoy them!

9
Mar

Cambiato CMS

Dopo aver usato per più di un anno phpnuke (principalmente per imparare come funziona ed entrare nel mondo dei cms…), ho deciso di cambiare CMS, e di installare qualcosa di più semplice e leggero. Ero indeciso tra Limbo ed Etomite, ed alla fine ho optato per quest’ultimo, principalmente perchè è un po’ diverso dai soliti CMS.
Poi anche perchè rispetta tutti gli standard del W3C, da come dicono dovrebbe rispettare XHTML 1.0 Strict standard; non ho ancora testato se è vero, ma appena ho un po’ di tempo vedo.
Presto importerò gli articoli del vecchio sito su questo.